Cascella Michele

Cascella Michele

Michele Cascella è nato ad Ortona nel 1892. Nel corso della sua lunga vita artistica articolatasi in quasi otto decenni di intensa attività, Cascella ha saputo mantenere uno stile unico, inconfondibile e pressoché immune dalle contaminazioni delle correnti ed avanguardie pittoriche del novecento.

Le sue opere, comprendenti tele, tavole, pastelli e disegni, sono esposte nei più importanti musei italiani e internazionali, tra i quali il Victoria and Albert Museum di Londra, la Galerie Nationale du Jeu de Paume di Parigi, il National Museum of History and Art in Lussemburgo, il Musée d'Art Moderne a Bruxelles e la De Saisset Art Gallery dell'Università di Santa Clara in California, dove è esposta una vasta collezione permanente di opere. I tratti distintivi del pittore contemperano la superba capacità compositiva, cui si aggiungono la grande padronanza del disegno e le vibranti cromìe, di cui sono esemplari fattispecie le composizioni floreali, nelle quali Cascella tocca vette espressive elevatissime.

Muore a Milano nel 1989.

In occasione del centenario della nascita, a Milano, presso il Palazzo della Permanente è stata allestita una grande rassegna di opere realizzate tra il 1907 ed il 1946. Fra i maggiori collezionisti delle opere di Michele Cascella c'è Silvio Berlusconi.

Cascella Michele

Dimensione: 35x50

Tecnica: olio su tela

Titolo: Composizione

Periodo: anni '80

Cascella Michele

Dimensione: 50x40

Tecnica: olio su tela

Titolo: Vaso di fiori

Periodo: anni '80

Cascella Michele

Dimensione: 40x60

Tecnica: olio su tela

Titolo: Paesaggio abruzzese

Periodo: anni '80